Test di Identificazione personale del DNA (Accertamento, Disconoscimento di paternità)

Il test informativo

Presso lo Studio è possibile effettuare il test informativo, attraverso la spedizione presso il domicilio richiesto dal cliente, del “kit prelievo”, contenente l’occorrente necessario e la spiegazione della dettagliata procedura da effettuare per la raccolta del campione di DNA.

Il test informativo fornirà una risposta di compatibilità o non compatibilità genetica. A differenza del test legale, qualsiasi sia il risultato non potrà avere valenza giuridica, che viene acquisita solo tramite un documento di riconoscimento, la firma di consenso in un apposito modulo, ed un prelievo effettuato davanti al Responsabile del Servizio di Biologia Molecolare dello Studio Medico “Fata Morgana”.

test informativo

Il test di paternità legale

Generalità sull’esame di paternità

L’accertamento di paternità si basa sul confronto tra genitore (o presunto tale) e figlio/a di alcuni marcatori, trasmessi geneticamente, utilizzando come materiale il DNA raccolto da cellule del soggetto interessato (prevalentemente da tampone della mucosa orale o da sangue).

La trasmissione dei caratteri avviene da individuo ad individuo secondo leggi ereditarie ben conosciute (Leggi di Mendel), la più significativa delle quali è che un figlio non può possedere un marcatore genetico che non sia presente nei genitori.

L’identificazione del DNA

I progressi della Biologia Molecolare hanno reso possibile l’analisi diretta della struttura del DNA, permettendo di mettere a punto protocolli internazionali per l’accertamento della compatibilità/incompatibilità genetica con un potere di discriminazione superiore al 99,9999 %.

Le applicazioni principali dell’esame sul DNA sono due: l’identificazione personale e il riconoscimento del rapporto parentale (come il test di paternità). L’identificazione personale assume rilievo soprattutto in ambito penale poiché permette di individuare l’autore di un delitto a partire da residui organici, anche minimi: l’esame può essere fatto su qualsiasi materiale che abbia una componente cellulare da cui estrarre il DNA, quindi sangue, sperma, bulbi piliferi, saliva. Il materiale genetico tende a degradarsi con diversa velocità a seconda delle condizioni ambientali (umidità, temperatura, inquinamento batterico, eccetera).

Può durare poche ore o pochi giorni nei casi più sfavorevoli, ma se ben conservato può essere analizzato anche a distanza di anni: una volta congelato si preserva indefinitamente; a temperatura ambiente, un campione asciutto (per esempio una goccia di sangue raccolta su una carta assorbente) si conserva più a lungo che in forma liquida. L’accertamento parentale sta diventando un test importante poiché le leggi attuali conferiscono ai figli naturali gli stessi diritti ereditari e di mantenimento dei figli legittimi.

Secondo l’iter giudiziario l’esame ematologico è una tappa pressoché obbligata, che la prassi divide in due parti: il disconoscimento, cioè l’accertamento che il padre ufficiale non è quello biologico, e il riconoscimento, cioè l’identificazione del vero genitore. Le indagini sulla paternità possono comunque essere richieste anche in via privata, come valutazione preliminare a una causa in tribunale o per motivi personali.

I risultati del test legale hanno valenza giuridica, ottenuta grazie a un documento di riconoscimento, la firma ed il consenso degli interessati ad un prelievo effettuato davanti al Responsabile del Servizio di Biologia Molecolare dello Studio Medico “Fata Morgana”.

 

Test Paternità

E inoltre….

  • Come tutti i Servizi resi dallo Studio Fata Morgana, tale certificazione viene compiuta nel rispetto della legge (D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196) sul trattamento dei dati personali ed effettuata secondo il riserbo richiesto.
  • I campioni vengono processati in sede, sotto stretta sorveglianza del Responsabile del Servizio di Biologia Molecolare e Genetica.
  • Non è necessario essere a digiuno per nessun tipo di prelievo.
  • Possibilità di effettuare i prelievi, previo appuntamento allo 090.345262, anche al di fuori di orario d’ufficio e il sabato e la domenica.
  • L’analisi viene condotta secondo le Linee guida Internazionali, da personale esperto in materia. È possibile ritirare il referto di persona o riceverlo per posta, entro i 15 giorni lavorativi successivi al prelievo.

Immagine per accertamento di paternità alla fine

Contattaci per avere maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio